Abete Rosso Val di Fiemme

Specifiche

 
 
  •  Tavola Armonica: Abete Rosso Val di Fiemme
  •  Fasce e Fondo: Palissandro Indiano
  •  Manico: Cedrella Odorosa (dettagli in Acero 0,3mm, Palissandro Indiano 0,3mm, Acero 1mm, Palissandro Indiano 0,3mm, Acero 0,3mm, Paduk 2mm, Acero 0,3mm, Palissandro Indiano 0,3mm, Acero 1mm, Palissandro Indiano 0,3mm, Acero 0,3mm)
  •  Copripaletta: Palissandro Indiano con filetti centrali (Acero 0,3mm, Palissandro Indiano 0,3mm, Acero 1mm, Palissandro Indiano 0,3mm, Acero 0,3mm)
  •  Filetti Esterni: Palissandro Indiano
  • Filetti Interni: Tavola (Acero 0,3mm, Palissandro Indiano 0,3mm, Acero 1mm, Palissandro Indiano 0,3mm)

                                          Fasce e Fondo (Acero 0,3mm, Palissandro Indiano 0,3mm, Acero 1mm, Palissandro Indiano 0,3mm, Acero 0,3mm)

  •  Tastiera: Ebano
  •  Tastini: In lega d'oro
  •  Ponticello: Palissandro Indiano (12 Fori, con dettagli uguali alla rosetta)
  •  Vernice: Interamente Gommalacca a Tampone
  •  Meccaniche: Alessi 
  •  Diapason: 650 mm (640mm)

    Abete Rosso (Picea Excelsa o Picea Abies). Cresce nella parte orientale delle Alpi Italiane, in particolare nell'area del Trentino Alto Adige, oltre i 1400 metri di altitudine. Il clima secco del suo habitat e il limitato periodo vegetativo inducono una crescita lenta e regolare: per ottenere un tronco utilizzabile per la realizzazione di alcune tavole armoniche, ci vogliono fra i 150 e i 200 anni. I motivi che ancora oggi rendono famoso l'Abete Rosso in tutto il mondo sono in parte legati alla tradizione e al fascino della storia: si pensi all'illustre Stradivari e ai suoi violini. Legno estremamente leggero e resistente, dal tipico colore bianco perlato, è caratterizzato da grande proiezione, equilibrio e brillantezza del suono.